Lasagna tradizionale, la ricetta originale

Lasagna tradizionale, la ricetta originaleLasagna tradizionale, trattasi di un piatto tipico italiano, generalmente dei giorni di festa. E’ una ricetta piuttosto semplice che si fa con la pasta tagliata a losanghe ed in questo caso farcita secondo la tradizione locale o con gli ingredienti che si preferiscono.

La lasagna come la conosciamo ora pare sia nata in epoca rinascimentale, mentre nell’antica Roma era un semplice impasto di farina cotto in forno o sul fuoco a cui si accompagnava del pasticcio di carne.

Lasagna tradizionale: gli ingredienti

Pasta

  • 500 grammi di farina 00 per la pasta + 100 grammi per la besciamella

  • 5 uova

  • 1/2 bicchiere d’acqua

  • un filo di olio evo

Ragù

  • 1 carota

  • 1 cipolla

  • 1 costa di sedano

  • 400 grammi di cartella di manzo

  • 1 bicchiere di vino rosso

  • 500 ml di passata di pomodoro

  • olio evo

Besciamella

  • 1 litro di latte

  • 100 grammi di burro

  • noce moscata

Lasagna tradizionale: come prepararla

Il ragù

Laviamo e tritiamo le verdure che andiamo a far rosolare in due giri di olio evo. Uniamo la carne di manzo e facciamo rosolare a fuoco vivace. Versiamo il bicchiere di vino e lo lasciamo sfumare sempre a fuoco alto.

Quindi uniamo la passata e facciamo cuocere a fuoco molto basso per 5 ore.

La pasta

Versiamo la farina su di una spianatoia di legno a formare una fontana nel cui centro rompiamo le uova. Impastiamo con le mani bagnate aggiungendo dell’acqua a seconda dell’elasticità e della morbidezza dell’impasto, se è molto molle allora andremo ad aggiungere farina.

Uniamo un filo di olio e proseguiamo ad impastare. Formiamo una palla che andiamo ad avvolgere nella pellicola e mettiamo a riposare in frigo per 45 minuti.

Riprendiamo la pasta e la stendiamo in sfoglie che tagliamo in rettangoli. Facciamo riposare ancora due ore. In ultimo la facciamo bollire per poco tempo e la scoliamo.

La besciamella

Mettiamo il burro in un pentolino e lo facciamo sciogliere uniamo la farina e mescoliamo. Deve cuocere per pochi minuti. Infine aggiungiamo il latte caldo, mescoliamo e spegniamo quando bolle. Uniamo per ultima una grattata di noce moscata.

Infine in una teglia facciamo gli strati di pasta, ragù e besciamella. Inforniamo a 190° per mezz’ora.

Autore: Coltello e Forchetta

Condividi sui Social!

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *