Cucina giapponese ricette: il pesce dolce

Cucina giapponese ricette: il pesce dolceCucina giapponese ricette: il pesce dolce ovvero taiyaki (orata al forno).

Ok se state pensando ad un’orata cotta al forno con ingredienti dolci siete fuori strada, in realtà di pesce questo dolce ha solo la forma.

Molto popolare in Giappone, trattasi di una pastella cotta in stampi a forma di pesce contente un ripieno dolce (si possono fare anche salati ovviamente).

I giapponesi son soliti riempirli di una pasta fatta di fagioli azuki zuccherati ma se non la gradite (o non la trovate) andranno bene anche cioccolato o marmellata.

La procedura è molto semplice ma vi occorreranno gli stampi (che potete cercare online o qui su amazon). Ricordo che potete usare anche la pastella dei pancake o dei waffel per prepararli.

Cucina giapponese ricette: il pesce dolce

Ingredienti:

  • 2 tazze di farina

  • 6 cucchiai di zucchero di canna

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

  • 6 cucchiai d’acqua

  • 6 uova

  • 2 pz di sale

  • olio di semi qb

  • marmellata o cioccolato fuso

Cucina giapponese ricette: il pesce dolce

Preparazione:

  1. lavorare uova e zucchero in un recipiente abbastanza capiente fino ad ottenere un composto ben spumoso

  2. aggiungere la farina setacciandola con l’apposito setaccio

  3. lavorare l’impasto con le fruste

  4. sciogliere il bicarbonato nell’acqua tiepida quindi unirlo all’impasto

  5. riscaldare per pochissimo tempo entrambi i lati dello stampo a forma di pesce

  6. ungere lo stampo di olio con l’aiuto di un pennellino

  7. versare l’impasto in modo che un lato sia colmato per metà e nell’altro se ne depositi solo un velo

  8. piazzare al centro il ripieno di marmellata o cioccolata

  9. aggiungere altro impasto sopra e finire di riempire lo stampo

  10. chiudere lo stampo, riscaldarlo e girarlo ogni tanto

  11. aprire lo stampo e servirli

Consigli:

  • le forme non devono essere bollenti

  • una volta versato il ripieno assicuratevi che non tocchi i bordi

  • si possono mangiare sia freddi che caldi

Cosa ne pensate?

Autore: Coltello e Forchetta

Condividi sui Social!

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *