Birra alle castagne, come si fa

Birra alle castagne, come si faBirra alle castagne, come si fa? Quanti di voi la conoscono?

Solitamente delle castagne si scrivono più o meno le stesse ricette: castagnaccio, confettura, bollite o arrostite.

Vi proponiamo qualcosa di diverso: una bevanda.

Ho avuto il piacere di assaggiarla tempo fa in un paesino di montagna, durante un buon pranzo fra amici. Il sapore è davvero particolare, non dolciastro come si pensa né tanto forte. Difficile da descrivere, ma se decidete di cimentarvi in questa ricetta la potrete assaggiare.

Non è difficilissimo (mi son fatta spiegare il procedimento) ma può non riuscire al primo colpo.

Nel caso ritentate sarete più fortunati.

Come fare la birra alle castagne: occorrente

  • 1000 grammi di luppolo e di infiorescenze

  • 600 grammi di zucchero

  • 30 litri di acqua

  • 200 grammi di lievito di birra

  • 200 grammi di farina di castagne

Come fare la birra alle castagne

Per prima cosa andiamo a tostare il luppolo nel forno a 170°. Far bollire una pentola d’acqua, quando raggiunge il bollore spegnere e porvi dentro le infiorescenze del luppolo, la farina delle castagne ed il luppolo tostato. Si potrebbero usare direttamente le castagne e non la farina ma il procedimento è diverso, più lungo, si ottiene però una birra più chiara.

Coprire ed attendere 15 minuti.

Filtriamo l’acqua ed aggiungiamo lo zucchero. Mescolare per bene e rimettere a bollire. Dopo qualche minuto dall’ebollizione spegnere e far freddare.

Sciogliamo il lievito di birra in poca acqua calda e lo andiamo a versare nella pentola.

Mescoliamo e lasciamo riposare.

Trascorsa un’ora si filtra e s’imbottiglia in bottiglie scure sterilizzate. Conservare al buio in luogo temperato e non umido, preferibilmente non devono esserci meno di 20°.

Una volta che la birra è aperta si conserva in frigo.

Avete mai provato la birra alle castagne? VI piace? Siete pratici di birra fatta in casa?

Autore: Coltello e Forchetta

Condividi sui Social!

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *