Frittelle di Zucca salate

Frittelle di zucca salateAmanti della zucca, giovani e non giovani, accorrete: le frittelle di zucca sono pronte per essere preparate e gustate!

Si tratta di un piatto facile, utile soprattutto per utilizzare la polpa della zucca e per stupire gli invitati. Valida alternativa sia come aperitivo, che come antipasto, e perché no, un secondo sfizioso e gustoso.

Facili e veloci da preparare, le frittelle di zucca possono rappresentare un tocco di stile in una serata importante, e allo stesso tempo un piatto da godere con gli amici di sempre accompagnato da un buon vino o, in alternativa, sempre presente in frigo, una birra fredda.

Il piatto, dal coloro vivace e dal profumo inebriante, risulta versatile al punto di adattarsi ad ogni possibile evento, e soprattutto si presente come un’ottima alternativa quando si tratta di improvvisare una cena o un aperitivo tra amici, senza tuttavia lasciare da parte il senso del gusto e della buona cucina.

INGREDIENTI:

Per preparare le frittelle di zucca salate occorrono pochi minuti e pochi ingredienti, ecco gli ingredienti che dovrete rimediare per questa ricetta:

  • Frittelle di zucca salate500g di zucca;
  • 2 cucchiai di farina;
  • 25g di burro;
  • 2 uova medie;
  • Olio per friggere;
  • Prezzemolo tritato;
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Per iniziare prendete la zucca, pulitela e tagliatela a cubetti, quindi lessatela in abbondante acqua salata.

Una volta cotta, scolatela e utilizzate un passaverdura per tritarla e ottenere una purea di zucca.

Ottenuta la purea di zucca aggiungete in cascata farina, le due uova, il burro, il prezzemolo e aggiustatela di sale, secondo il vostro gradimento.

Affinché il composto risulti omogeneo e privo di grumi, consigliamo di mescolarlo con una frusta elettrica alla minima velocità.

A questo punto non resta che cuocere le nostre frittelle, quindi, in una padella versate abbondante olio per friggere e lasciatelo riscaldare fino a quando l’olio non sarà bollente.

Giunto a giusta temperatura prendete un cucchiaio, e con il composto di zucca create delle frittelle, come meglio vi riescono e immergetele nell’olio per friggerle.

Frittelle di zucca salatePiccolo consiglio: assicuratevi che le frittelle siano completamente sommerse nell’olio, in questo modo la frittura sarà perfetta. Non preoccupatevi se la forma non è delle migliori, l’importante è sempre il sapore; sicuramente a forza di prepararle riuscirete a creare delle frittelle dalla forma perfetta.

Una volta cotte lasciatele scolare su un foglio di carta; a tal proposito è possibile riporle su un vassoio ricoperto di carta assorbente, cosi che la carta possa assorbire l’olio in eccesso e la frittella possa risultare leggera e fragrante.

Consigliamo di servire le frittelle ancora calde, ma non c’è dubbio che anche fredde siano assolutamente buonissime.

Ed ecco che in pochi e semplici passaggi potrete stupire i vostri ospiti, sia grandi che piccini.

Autore: Coltello e Forchetta

Condividi sui Social!

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *