Cucina etnica: la ricetta del Vindaloo

 Cucina etnica: la ricetta del Vindaloo - Coltello e ForchettaTi piace la cucina etnica? Oggi ti propongo la ricetta del Vindaloo, ovvero uno spezzatino indiano.

Dopo aver letto Acqua, mi è venuta voglia di cibo indiano.

Secondo la tradizione, questa ricetta sarebbe approdata a Goa con i marinai portoghesi che chiamavano questo piatto “Vinha d’Alho” ovvero vino e aglio, per via della marinatura. Gli indiani modificarono la ricetta, in quanto tolsero la carne di maiale e la sostituirono con l’agnello o il pollo e vi aggiunsero più spezie. Nasce così un ottimo spezzatino che può esser fatto con carne di agnello, capretto ma anche maiale e pollo.

Cucina etnica: ingredienti per il vindaloo

  • 1 chilo di carne di agnello o capretto

Cucina etnica: la ricetta del Vindaloo - Coltello e ForchettaSpezie:

  • Peperoncini piccanti a gusto
  • Pepe nero macinato qb
  • 1 cucchiaio di semi di cardamomo verdi
  • 1 cucchiaio di semi di cumino
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • 1 cucchiaio di curry
  • 1 cucchiaio di coriandolo fresco tritato

Marinata:

  • 6 cucchiai di vino bianco
  • 1 pizzico di sale
  • 1 spicchio d’aglio schiacciato
  • 1 pezzo di zenzero fresco
  • 2 cipolle affettate
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di olio evo

Cucina etnica: preparare il Vindaloo

Per prima cosa occorre mettere la carne a marinare. Prendi dunque una terrina capiente e versaci: la carne tagliata a bocconcini, copri con il viso ed aggiungi l’aglio e la cipolla, lo zenzero grattugiato, il sale, l’olio e la curcuma.Cucina etnica: la ricetta del Vindaloo - Coltello e Forchetta

La carne deve riposare in frigo per 24 ore.

Trascorso questo tempo, togliere la carne, recuperare l’aglio e la cipolla, filtrare la marinata.

In una pentola capiente, magari di coccio, far rosolare le cipolle e l’aglio con poco olio evo. Quando sarà tutto dorato, togliere l’aglio (se ti piace lascialo) e versare la carne ben scolata. Farla rosolare finchè non dora. Nel mentre prendere le spezie e macinarle (ad esclusione del coriandolo fresco). Aggiungere le spezie, due cucchiai di marinata e acqua qb. Far cuocere coperto per un’ora.

A cottura completata, guarnire con coriandolo fresco o foglie di alloro. Come tradizione nella cucina etnica, in particolare in quella orientale, servire la carne con del buon riso aromatizzato.

Summary
Recipe Name
Ricetta del Vidaloo
Published On
Total Time
Average Rating
5 Based on 1 Review(s)

Autore: Coltello e Forchetta

Condividi sui Social!

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *